Foto Donatella Nichil

L’ultima gara di questo primo girone di A2 contro il Montecchio vale certamente doppio per il CUORE DI MAMMA, in quanto avversaria diretta per la permanenza in categoria. Vincere contro queste avversarie significa portarsi in eredità ben 12 punti nel secondo girone, quindi essere in una posizione iniziale di classifica assolutamente positiva e buona per conquistare anche per la prossima stagione la A2. L’inizio del match è assolutamente incoraggiante per le salentine che, difronte ad un pubblico delle grande occasioni e come sempre festante, si portano immediatamente avanti nel conto set per 1-0 con parziale chiuso sul 25-15.

Una grande iniezione di fiducia, grazie anche ad un gioco a tratti davvero spettacolare, ma soprattutto una fluidità ed una efficacia capaci di annichilire le avversarie di giornata, di fatto ancora mai in partita. Per il CUORE DI MAMMA, che in settimana ha salutato Lotti e Manzano, di banda esordisce al Palacesari Alessia Provaroni, mentre ancora in panchina la Bertone, che continua a lavorare sodo per ritrovare i giusti ritmi, con al centro Antignano. Il secondo set è tutt’altra musica, con un Montecchio che ritorna sul rettangolo di gioco ben più quadrato e deciso. Venete sempre avanti nel parziale e Pantere incapaci di riproporre quanto visto in precedenza. Epilogo facilmente prevedibile.

E’ 1 a1 nel conto set (17-25). Tutto da rifare per le ragazze di mister Carratù. Terzo set spartiacque di una partita divenuta improvvisamente complicata dopo l’iniziale illusione. Equilibrio totale, si va avanti punto a punto, ma il CUORE DI MAMMA manca sempre l’allungo decisivo nonostante le tante occasione. Come spesso accade si viene puniti e anche in questo caso si conferma la regola. Montecchio ribalta completamente l’iniziale svantaggio portandosi sul 2a1 nel conto set chiuso sul 25-27. Occorre ritrovare in fretta lucidità e concretezza. Il quarto parziale ricalca esattamente il precedente. l’equilibrio, però, si spezza sul 17-17, quando ancora il Montecchio mette la freccia e piazza il break decisivo. Finale amarissimo 19-25 e sconfitta che per il CUORE DI MAMMA matura sull’1-3.

 

Samsung Volley Cup A2 Girone A
RISULTATI
Zambelli Orvieto-Lpm Bam Mondovi’ 3-1 (27-25, 25-21, 23-25, 25-21)
P2p Givova Baronissi-Volley Soverato 3-1 (22-25, 26-24, 25-22, 25-20)
Eurospin Ford Sara Pinerolo-Volley Hermaea Olbia 3-1 (29-31, 25-11, 25-19, 25-23)
Acqua & Sapone Roma Volley Group-Itas Citta’ Fiera Martignacco 3-1 (32-30, 15-25, 26-24, 25-21)

RIPOSA: GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA

Samsung Volley Cup A2 Girone B
RISULTATI
Barricalla Cus Torino-Omag S.Giov. In Marignano 3-2 (20-25, 25-23, 25-18, 24-26, 15-13)
Sigel Marsala-Conad Olimpia Teodora Ravenna 0-3 (21-25, 21-25, 13-25)
Cuore Di Mamma Cutrofiano-Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 1-3 (25-15, 17-25, 25-27, 19-25)
Delta Informatica Trentino-Canovi Coperture Sassuolo 3-0 (25-23, 25-20, 25-20)

RIPOSA: BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA

CLASSIFICA – SINTETICA
Samsung Volley Cup A2 Girone A
Lpm Bam Mondovi’ 35; Zambelli Orvieto 33; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 33; Volley Soverato 31; Itas Citta’ Fiera Martignacco 25; P2p Givova Baronissi 21; Eurospin Ford Sara Pinerolo 20; Acqua & Sapone Roma Volley Group 12; Volley Hermaea Olbia 6;

CLASSIFICA – SINTETICA
Samsung Volley Cup A2 Girone B
Bartoccini Gioiellerie Perugia 34; Delta Informatica Trentino 33; Barricalla Cus Torino 32; Omag S.Giov. In Marignano 29; Conad Olimpia Teodora Ravenna 24; Canovi Coperture Sassuolo 23; Cuore Di Mamma Cutrofiano 18; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 17; Sigel Marsala 6.

I TABELLINI

9a Giornata Ritorno 27-01-2019 – Samsung Volley Cup A2 Girone A

ZAMBELLI ORVIETO – LPM BAM MONDOVI’ 3-1 (27-25 25-21 23-25 25-21) – ZAMBELLI ORVIETO: Ciarrocchi 9, Decortes 20, Stavnetchei 14, Montani 12, Prandi 1, D’Odorico 12, Cecchetto (L). Non entrate: Venturini, Angelini, Kantor, Mucciola, Bussoli, Quiligotti (L). All. Solforati. LPM BAM MONDOVI’: Biganzoli 6, Tonello 10, Valpiani, Schlegel 13, Rebora 13, Zanette 19, Agostino (L), Valli, Mandrile. Non entrate: Midriano, Angelini, Bovolo. All. Delmati. ARBITRI: Autuori, Morgillo. NOTE – Durata set: 26′, 24′, 29′, 28′ ; Tot: 107′.

P2P GIVOVA BARONISSI – VOLLEY SOVERATO 3-1 (22-25 26-24 25-22 25-20) – P2P GIVOVA BARONISSI: Arciprete 12, Strobbe 13, Dall’Igna 4, Pistolesi 14, Cecconello 8, Dascalu 13, Ferrara (L), Hodzic 8, Ferrari. Non entrate: Ginanneschi, Prestanti. All. Guadalupi. VOLLEY SOVERATO: Formenti 5, Riparbelli 8, Boldini 1, Hurley 10, Guidi 8, Arico’ 13, Napodano (L), Tanase 7, Mangani 4, Boriassi 3, Saccani 1. Non entrate: Barbiero. All. Napolitano. ARBITRI: Proietti, Capolongo. NOTE – Durata set: 26′, 32′, 26′, 24′ ; Tot: 108′.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO – VOLLEY HERMAEA OLBIA 3-1 (29-31 25-11 25-19 25-23) – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Vingaretti, Grigolo 22, Caserta 9, Zanotto 13, Serena 3, Bertone 12, Nasi (L), Kajalina 16, Tosini 1, Fiori, Allasia. Non entrate: Buffo, Zamboni, Casalis. All. Moglio. VOLLEY HERMAEA OLBIA: Maruotti 8, Taje’ 13, Bacciottini 3, Hurst 10, Barazza 8, Fiore 16, Modena (L), Padula, Mele, D’Elia, Giometti. All. Anile. ARBITRI: Sabia, Pozzi. NOTE – Durata set: 29′, 18′, 22′, 25′ ; Tot: 94′.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY GROUP – ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO 3-1 (32-30 15-25 26-24 25-21) – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY GROUP: Saccomani 23, De Arcangelis 2, Percan 19, Cvetnic 19, Fava 9, Scacchetti 3, Negretti (L), Oggioni (L), Aquilanti, Fiori. Non entrate: Quarchioni, Vietti, De Luca Bossa. All. Micoli. ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Turco 5, Pozzoni 18, Tangini 15, Beltrame 6, Dhimitriadhi 3, Molinaro 8, Pecalli (L), Caravello 20, Martinuzzo 1, De Nardi (L), Sunderlikova. All. Gazzotti. ARBITRI: Mattei, Vecchione. NOTE – Durata set: 32′, 21′, 29′, 22′ ; Tot: 104′.

9a Giornata Ritorno 27-01-2019 – Samsung Volley Cup A2 Girone B

BARRICALLA CUS TORINO – OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO 3-2 (20-25 25-23 25-18 24-26 15-13) – BARRICALLA CUS TORINO: Morolli 3, Fiorio 31, Gobbo 7, Agostinetto 16, Coneo 15, Mabilo 11, Lanzini (L), Martinelli, Camperi, Gamba, Vokshi, Garrafa Botta. Non entrate: Poser. All. Marchiaro. OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Manfredini 19, Saguatti 17, Lualdi 11, Battistoni 1, Fairs 28, Caneva 6, Gibertini (L), Gray, Mazzotti. Non entrate: Pinali, Guasti, Casprini. All. Saja. ARBITRI: Rossi, Marotta. NOTE – Spettatori: 310, Durata set: 24′, 27′, 23′, 28′ , 19′ ; Tot: 121′.

SIGEL MARSALA – CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA 0-3 (21-25 21-25 13-25) – SIGEL MARSALA: Avenia, Angeloni 9, Gabrieli 7, Taborelli 11, Schwan 4, Cosi 4, Ameri (L), Salvestrini 2, Luzzi, Turla’. Non entrate: Donarelli, Vaccaro (L). All. Aiuto. CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Lotti 10, Gioli 16, Agrifoglio 2, Bacchi 10, Torcolacci 8, Mendaro Leyva 11, Rocchi (L), Calisesi. Non entrate: Vallicelli, Ubertini, Altini. All. Caliendo. ARBITRI: Armandola, Santoro. NOTE – Durata set: 24′, 25′, 20′; Tot: 69′.

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO – SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 1-3 (25-15 17-25 25-27 19-25) – CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Antignano 7, Saveriano 4, Provaroni 11, Vincenti 13, Lutz 16, Moneta 7, Barbagallo (L), Morone 1, Negro, Faraone (L). Non entrate: Bertone, Morciano. All. Carratu’. SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Michieletto 3, Bovo 10, Giroldi 1, Pamio 23, Bartolini 15, Carletti 15, Pericati (L), Trevisan 10, Stocco 6, Frison 1, Larson. Non entrate: Fiocco. All. Beltrami. ARBITRI: Di Blasi, Verrascina. NOTE – Durata set: 23′, 23′, 28′, 24′ ; Tot: 98′.

DELTA INFORMATICA TRENTINO – CANOVI COPERTURE SASSUOLO 3-0 (25-23 25-20 25-20) – DELTA INFORMATICA TRENTINO: Fondriest 6, Moncada 3, Fiesoli 16, Furlan 7, Mazzon 9, Mc Clendon 12, Moro (L), Vianello 1, Mason 1. Non entrate: Baldi, Tosi, Carraro, Mazzon. All. Negro. CANOVI COPERTURE SASSUOLO: Crisanti 4, Lancellotti, Joly 10, Squarcini 8, Obossa 21, Bordignon 3, Zardo (L), Kosareva 3, Gatta 2, Galletti, Bici, Martinelli. Non entrate: Mambelli. All. Barbolini. ARBITRI: Giardini, Cavalieri. NOTE – Spettatori: 500, Durata set: 26′, 24′, 27′; Tot: 77′.

SECONDA FASE
POOL PROMOZIONE
SQUADRE PARTECIPANTI
LPM Bam Mondovì, Zambelli Orvieto, Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta, Volley Soverato, Itas Città Fiera Martignacco, Bartoccini Gioiellerie Perugia, Delta Informatica Trentino, Barricalla Cus Torino, Omag S.Giov. in Marignano, Conad Olimpia Teodora Ravenna.

POOL SALVEZZA
SQUADRE PARTECIPANTI
P2P Givova Baronissi, Eurospin Ford Sara Pinerolo, Acqua&Sapone Roma Volley Group, Volley Hermaea Olbia, Canovi Coperture Sassuolo, Cuore di Mamma Cutrofiano, Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, Sigel Marsala.

LE CLASSIFICHE
POOL PROMOZIONE
Bartoccini Gioiellerie Perugia 16; Volley Soverato 15; Omag S.Giov. Marignano 15; LPM Bam Mondovì 14; Zambelli Orvieto 13; Delta Informatica Trentino 12; Barricalla Cus Torino 11; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 11; Itas Città Fiera Martignacco 7; Conad Olimpia Teodora Ravenna 6.

POOL SALVEZZA
Canovi Coperture Sassuolo 15; P2P Givova Baronissi 13; Eurospin Ford Sara Pinerolo 12; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 10; Cuore di Mamma Cutrofiano 9; Volley Hermaea Olbia 6; Acqua&Sapone Roma Volley Group 5; Sigel Marsala 2.

Articoli correlati

News

Serie A2: All Inn per il Cuore di Mamma nel match contro Roma!

Siamo solo alla terza giornata della Pool Salvezza di A2, ma per il CUORE DI MAMMA è già tempo di sfide importanti e da non fallire. Domenica al Palacesari, alle ore 17.00, le salentine incroceranno Continua…

News

Serie A2: Cuore di Mamma costretto ad arrendersi, 0-3 con Baronissi!

Nulla da fare per il CUORE DI MAMMA che è costretto ad arrendersi per 0 a 3 al Baronissi in quello che è il DERBY del Sud della Pool Salvezza. Una partita a senso unico, Continua…

News

Serie A2: Per il Cuore di Mamma altro derby del Sud!

In casa CUORE DI MAMMA è attesissimo il debutto casalingo di questa seconda parte di stagione, quella che vede le salentine impegnate nella Pool Salvezza di A2. Il match di apertura ha premiato Vincenti e Continua…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi