Da pochi giorni è giunta l’ufficialità della conferma di Antonio Carratù alla guida tecnica del CUORE DI MAMMA anche per la stagione 2019/2020. Sarà il settimo anno di permanenza a Cutrofiano del tecnico leccese. Un tassello imprescindibile per delineare gli scenari futuri di una squadra tutta da costruire e che si cimenterà per il secondo anno consecutivo nel campionato di A2. “Siamo consapevoli della responsabilità che abbiamo – è l’incipit del Direttore Sportivo Francesco Melegari – viviamo ancora delle emozioni e dell’entusiasmo della salvezza conquistata in A2 da poche settimane, un risultato straordinario per la nostra piazza e che premia l’impegno e la passione di tutti, staff tecnico, società e soprattutto i nostri fantastici tifosi. Confermata la guida tecnica, in questi giorni si sta definendo l’intero staff che affiancherà il nostro Antonio Carratù, probabilmente lo rinforzeremo rispetto al passato, aggiungendo competenze e professionalità nuove, che permettano, anche in questo senso, di compiere un ulteriore salto di qualità.

Passando poi alla squadra, è inutile nascondere che questi sono giorni caldissimi. Si scandagliano tantissime possibilità con i procuratori, ma ancora nulla è concretizzato. Certamente l’obiettivo è quello di migliorare rispetto alla stagione appena conclusa, e per migliorare intendo non solo la classifica finale del prossimo torneo, ma anche il sestetto che scenderà in campo. Conosciamo le nostre possibilità, sappiamo dove intervenire, compatibilmente con quello che è il nostro budget. L’identikit della rosa da costruire è molto chiaro. Un mix di esperienza e gioventù cui affiancare un paio di elementi provenienti dal floridissimo settore giovanile. Di nomi in questi giorni se ne fanno tanti, noi abbiamo la consapevolezza di procedere con la dovuta calma e attenzione, senza lasciarci prendere dalla frenesia o dal peso dei nomi proposti. Ogni arrivo in casa CUORE DI MAMMA dovrà essere funzionale alla squadra ed al progetto, perché come ho ribadito più volte, penso che il collettivo sia più importante del singolo.

Probabilmente vi sarà qualche cambiamento nelle interpreti, in quanto alcune delle protagoniste di questa stagione desiderano legittimamente provare altre esperienze e anche noi vogliamo guardarci intorno. Le prossime settimane saranno decisive, ma non dimentichiamo la pallavolo giocata perché abbiamo ancora importantissimi obiettivi da raggiungere in questa già fantastica annata: chiudere al meglio la serie C e, se possibile, raggiungere le fasi nazionali con le nostre under 16 e under 18“.

Articoli correlati

News

Settore Giovanile: Il futuro del Volley Pugliese ha i colori del Cuore di Mamma!

A Cutrofiano, inutile nasconderlo, c’è tantissimo entusiasmo e soddisfazione per quanto concretizzatosi in queste ultime due settimane. Messa in archivio la salvezza in A2, fatto storico, quanto prestigioso, ci si è concentrati sulle finali regionali Continua…

News

FINAL FOUR Regionale Under 16 Femminile: Il Cuore di Mamma trionfa e stacca il pass per le Finali Nazionali Crai Under16F a Rieti ed Amatrice!

Cutrofiano – Non poteva che avere epilogo migliore il cammino delle nostre piccole pantere che nella Final Four della scorsa settimana ad Altamura, le ha viste protagoniste assolute sia in semifinale, superando con il risultato Continua…

News

Serie A2: Per il CUORE DI MAMMA già tracciato il futuro del Nostro Capitano Viaviana Vincenti!

Da anni è l’anima indiscussa e la trascinatrice del CUORE DI MAMMA. Viviana Vincenti non è un capitano come tanti, ma “Il Capitano”. Un simbolo che l’atleta salentina, negli anni, si è cucita addosso e Continua…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi