Sfida interessantissima quella tra CUORE DI MAMMA e Ravenna. Anche questo un appuntamento cerchiato in rosso da tutto l’ambiente, perché partita alla portata, da capitalizzare per la classifica e per consolidare le certezze acquisite grazie alla vittoria ottenuta dalla salentine contro il Marsala. Come al solito la cornice di pubblico è davvero sontuosa e si dimostra arma letale per tutti, ma stavolta sono le ragazze di Carratù a far strabuzzare gli occhi, capaci di mettere in campo grinta, cuore e carattere che permettono di esprimere un gioco davvero bello ed efficace. Emiliane completamente annichilite a cui non è mai stato permesso di entrare realmente in partita. Un 3-0 spettacolo, capace di cancellare anche il blasone e la storie delle avversarie di giornata. Seconda vittoria consecutiva e classifica che sorride alle salentine.

Primo set:

CUORE DI MAMMA e Ravenna scendono in campo consapevoli dell’importanza del match in chiave classifica, ma questo non incide sul gioco e sullo spettacolo che nel primo set è davvero notevole e senza esclusione di colpi. Un parziale equilibratissimo e senza sconti per nessuno, sino a quando la salentine riescono a piazzare il break decisivo imponendosi sul 25-19. In questo primo gioco per la squadra di Carratù ha funzionato tutto alla perfezione. Difesa, ricezione ed attacco, ma soprattutto un muro imperiale, hanno lavorato all’unisono, permettendo un gioco fluido ed efficace.

Secondo set:

L’equilibrio del secondo set è ben presto spezzato da un CUORE DI MAMMA decisamente arrembante e sul pezzo, capace di annichilire le avversarie e capitalizzando al massimo l’iniziale vantaggio acquisito. subito 21-13 e parziale messo in ghiaccio, grazie ad un gioco che funziona alla perfezione. Neanche Gioli, ultima ad arrendersi per Ravenna, riesce con la sua classe ed esperienza, ad arginare le salentine, davvero in serata di grazia. Finale di set 25-18.

Terzo set:

Il terzo parziale scorre via in maniera decisamente più equilibrata. Le squadre sembrano studiarsi in attesa di piazzare la zampata decisiva, CUORE DI MAMMA per chiudere i conti e Ravenna per cercare di riaprire i conti. Si va avanti punto a punto, con le protagoniste in campo che danno tutto e anche di più pur di uscire vittoriose da ogni scambio. Tutto sino al 20-20, quando sono le romagnole a portarsi decisamente avanti sul 20-22. Quando l’ago del set sembra decisamente a favore di Ravenna, ecco la reazione veemente di un grande CUORE DI MAMMA, capace di riportarsi sotto e poi avanti 24-22. Trans agonistica allo stato puro, Ravenna non si arrende ed è 24-23. Finale 25-23.

Ecco i risultati delle altre partite in programma per questa ottava giornata di andata nel girone B di A2 (riposo per SASSUOLO:

TRENTO vs PERUGIA 1-3;

MARSALA vs MARIGNANO 3-1;

TORINO vs MONTECCHIO 3-0.

Per una classifica così delineata:

PERUGIA 18

SASSUOLO 17

MARIGNANO 14

TRENTINO 12

TORINO 12

CUOERE DI MAMMA CUTROFIANO 8

RAVENNA 8

MARSALA 5

MONTECCHIO 2

Prossimo turno in programma il domenica 27/11 ore 17,00 (riposa PERUGIA):

MARIGNANO vs TORINO;

RAVENNA vs MARSALA;

MONTECCHIO vs CUORE DI MAMMA CUTROFIANO;

SASSUOLO vs TRENTINO.

8a Giornata Andata 18-11-2018 – Samsung Volley Cup A2 Girone A

ZAMBELLI ORVIETO – VOLLEY SOVERATO 1-3 (26-28 21-25 30-28 12-25) – ZAMBELLI ORVIETO: Stavnetchei 6, Montani 13, Prandi 3, D’Odorico 18, Ciarrocchi 7, Decortes 14, Cecchetto (L), Bussoli 2, Venturini 1, Mucciola, Angelini. Non entrate: Quiligotti (L), Kantor. All. Solforati. VOLLEY SOVERATO: Boldini 3, Hurley 25, Guidi 4, Arico’ 16, Tanase 16, Boriassi 4, Napodano (L), Riparbelli 1, Formenti. Non entrate: Mangani, Saccani, Barbiero. All. Napolitano. ARBITRI: Fontini, Brancati. NOTE – Durata set: 29′, 25′, 34′, 32′ ; Tot: 120′.

P2P GIVOVA BARONISSI – VOLLEY HERMAEA OLBIA 3-0 (25-17 25-21 25-18) – P2P GIVOVA BARONISSI: Strobbe 8, Dall’Igna 1, Arciprete 3, Cecconello 6, Dascalu 17, Pistolesi 9, Ferrara (L), Ginanneschi 2, Ferrara 1. Non entrate: Hodzic, Prestanti, Ferrari. All. Guadalupi. VOLLEY HERMAEA OLBIA: Bacciottini 2, Maruotti 5, Barazza 5, Fiore 16, Nikolaeva 4, Taje’ 2, Mele (L), Giometti 3, D’Elia 1, Padula. All. Anile. ARBITRI: Stancati, Capolongo. NOTE – Durata set: 20′, 25′, 23′; Tot: 68′.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO – ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO 1-3 (13-25 34-32 28-30 23-25) – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Vingaretti, Grigolo 2, Caserta 8, Kajalina 25, Serena 14, Bertone 6, Fiori (L), Zanotto 16, Allasia, Tosini. Non entrate: Zamboni, Buffo, Casalis, Nasi. All. Moglio. ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Sunderlikova 22, Fedrigo 4, Martinuzzo 10, Gennari 2, Caravello 13, Molinaro 21, De Nardi (L), Pozzoni 6, Dhimitriadhi 3, Pecalli 1, Tangini, Turco, Beltrame. All. Gazzotti. ARBITRI: Usai, Sabia. NOTE – Durata set: 21′, 39′, 36′, 29′ ; Tot: 125′.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY GROUP – GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA 0-3 (24-26 13-25 22-25) – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY GROUP: Cvetnic 10, Busolini 4, Percan 13, Quarchioni 5, Fava 3, Vietti 2, Negretti (L), Mazzoni 4, Saccomani, Oggioni. Non entrate: De Luca Bossa. All. Micoli. GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA: Cella 7, Frigo 10, Perez Gonzalez 11, Melli 19, Repice 9, Dalia 5, Ghilardi (L), Giugovaz 1, Fucka, Maggipinto. Non entrate: Trevisiol. All. Bracci. ARBITRI: Gaetano, Somansino. NOTE – Durata set: 29′, 22′, 27′; Tot: 78′.

8a Giornata Andata 18-11-2018 – Samsung Volley Cup A2 Girone B

SIGEL MARSALA – OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO 3-1 (26-24 27-25 22-25 25-17) – SIGEL MARSALA: Avenia 7, Angeloni 12, Gabrieli 12, Taborelli 22, Brzezinska 9, Cosi 8, Ameri (L), Luzzi 2, Salvestrini, Turla’. Non entrate: Vaccaro (L). All. Barbieri. OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Battistoni 1, Fairs 11, Caneva 7, Manfredini 15, Saguatti 15, Lualdi 16, Gibertini (L), Pinali 3, Guasti 2, Gray. Non entrate: Casprini, Mazzotti. All. Saja. ARBITRI: Proietti, Merli. NOTE – Durata set: 29′, 30′, 28′, 25′ ; Tot: 112′.

DELTA INFORMATICA TRENTINO – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA 1-3 (24-26 19-25 25-21 23-25) – DELTA INFORMATICA TRENTINO: Fiesoli 16, Furlan 7, Baldi 19, Mc Clendon 10, Fondriest 11, Moncada 2, Moro (L), Mazzon 4, Mazzon 2, Mason, Carraro, Tosi. Non entrate: Vianello (L). All. Negro. BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA: Pietrelli 9, Casillo 7, Demichelis 1, Pascucci 13, Lapi 7, Smirnova 18, Bruno (L), Catena 13, Kotlar. Non entrate: Gierek, Marchi, Santibacci. All. Bovari. ARBITRI: Traversa, Papadopol. NOTE – Spettatori: 500, Durata set: 31′, 26′, 27′, 30′ ; Tot: 114′.

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO – CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA 3-0 (25-19 25-18 25-23) – CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Saveriano 1, Lotti 9, Antignano 4, Lutz 14, Moneta 10, Manzano 12, Barbagallo (L), Vincenti. Non entrate: Morone, Negro, Faraone (L), Gorgoni. All. Carratu’. CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Bacchi 11, Calisesi, Zamora Gil 11, Aluigi 7, Gioli 13, Agrifoglio 1, Rocchi (L), Torcolacci 6, Canton, Vallicelli, Ubertini. Non entrate: Mendaro Leyva (L), Lombardi, Altini. All. Caliendo. ARBITRI: Giardini, Jacobacci. NOTE – Durata set: 23′, 22′, 28′; Tot: 73′.

BARRICALLA CUS TORINO – SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 3-0 (25-13 25-15 25-16) – BARRICALLA CUS TORINO: Morolli 3, Fiorio 12, Gobbo 6, Agostinetto 10, Coneo 13, Martinelli 8, Lanzini (L), Vokshi 1, Mabilo, Garrafa Botta. Non entrate: Camperi, Gamba, Poser. All. Marchiaro. SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Giroldi 1, Pamio 15, Bovo 4, Carletti 5, Michieletto, Fiocco 3, Pericati (L), Larson 1, Stocco, Frison, Trevisan. Non entrate: Bartolini. All. Beltrami. ARBITRI: Ciaccio, Scotti. NOTE – Spettatori: 420, Durata set: 22′, 22′, 20′; Tot: 64′.

Articoli correlati

News

Il Cuore di Mamma pronto per il Torino. Appuntamento domenica 16 dicembre ore 16.00!

Prosegue senza soluzione di continuità questo impegnativo quanto appassionante campionato di A2. Neppure il tempo di tirare il fiato per un CUORE DI MAMMA che domenica 16 dicembre sarà impegnato, tra le mura amiche del Palacesari, Continua…

News

Serie A2: Un Cuore di Mamma strepitoso batte la capolista Perugia per 3-1 In trasferta!

Partita impossibile per il CUORE DI MAMMA in trasferta a Perugia contro la capolista. Nel girone di andata, a Cutrofiano le Pantere riuscirono ad imporsi tra le mura amiche per 3a2, ma le umbre poi Continua…

News

Serie A2: Un Cuore di Mamma all’assalto della capolista Perugia!

Neanche il tempo per metabolizzare la bellissima e netta vittoria contro Sassuolo (ex seconda forza del campionato), che per il CUORE DI MAMMA è tempo di ritornare alacremente al lavoro per preparare al meglio la Continua…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi