Tempo di rituffarsi nel campionato di A2 e vivere l’ultimo appuntamento del 2018 per tutti i salentini affezionati del CUORE DI MAMMA. Appuntamento contro Trento domenica 30 dicembre, Palacesari, alle ore 16.00, per quella che sarà la giornata pro-squadra della stagione agonistica 2018/2019, con l’auspicio che ci si possa regalare un fine anno sportivo scoppiettante ed indimenticabile.

Osservato il riposo nel turno infrasettimanale nel Boxing Day di Santo Stefano, per il CUORE DI MAMMA Cutrofiano è tempo di guardare alla sfida casalinga  contro la Delta Informatica Trentino, squadra ferita e in cerca di riscatto dopo aver perso la testa della classifica nella clamorosa sconfitta casalinga al quinto set per mano del sorprendente Montecchio. Una partita che dovrà dare risposte importanti, non solo dal punto di vista dei risultati, ma soprattutto nel gioco e nel carattere con cui si andrà in campo e si affronterà l’intero incontro. Dopo le due sconfitte in serie rimediate contro Torino prima (tra le mura amiche) e a Marignano poi, insieme allo stop forzato per il turno di riposo, la classifica è notevolmente mutata, essendosi accorciata di parecchio e avendo perso una posizione a vantaggio del Ravenna.

E’ tempo di esami per tutti, squadra, mister e staff tecnico hanno fatto quadrato per cercare di invertire una rotta che non ha compromesso nulla, ma che necessita di risposte assolutamente positive. L’ambiente ha entusiasmo da vendere e l’euforia per questa storica stagione di A2 è ancora tantissima. Ma ora è tempo di lavorare pancia a terra, ognuno per la sua parte, per capitalizzare al meglio quanto di buono fatto nella storia recente di questo team. Il match contro Trento non sarà per nulla facile, anzi, si dovrà scalare una montagna per ottenere punti buoni a rimpinguare la classifica. La Delta Informatica e squadra assai solida e collaudata e sinora ha capitalizzato al massimo tutte le occasioni buone a scalare la classifica, al netto dell’ultimo impegno, battendo nell’ordine prima Marsala e poi Ravenna.

Per una classifica che, oggi, è così delineata: PERUGIA 26, TORINO e TRENTO 24, MARIGNANO e SASSUOLO 23, RAVENNA 17, CUORE DI MAMMA 14, MONTECCHIO 12, MARSALA 5.

Di seguito le rose delle squadre che si contenderanno il match in programma domenica, 30 dicembre, ore 16.00, Palacesari, Cutrofiano:

CUORE DI MAMMA (Mister Antonio Carratù)

Maria Sofia Negro – Palleggiatrice;

Silvia Lotti – Laterale;

Serena Moneta – Laterale;

Francesca Saveriano – Palleggiatrice;

Viviana Vincenti – Centrale;

Elisa Manzano – Centrale;

Alice Barbagallo – Libero;

Fabiana Antignano – Centrale;

Giorgia Faraone – Libero;

Merete Suzanne Lutz – Opposta;

Emanuela Morone – Laterale/Opposta.

Delta Informatica TRENTINO (Mister Nicola Negro)

Roberta Carraro – Palleggiatrice;

Chiara Mason – Laterale;

Giorgia Mazzon – Laterale;

Elisa Moncada – Palleggiatrice;

Silvia Fondriest – Centrale;

Alessia Mazzon – Centrale;

Ilenia Moro – Libero;

Eleonora Furlan – Centrale;

Vittoria Vianello – Libero;

Gloria Baldi – Opposta;

Sofia Tosi – Opposta;

Alessia Fiesoli – Laterale;

Deja Mc Clendon – Laterale.

Completano il quadro della sesta giornata di Regular Season i seguenti match:

SAN GIOVANNI IN MARIGNANO vs RAVENNA;

PERUGIA vs MARSALA;

TORINO vs SASSUOLO.

Turno di riposo per MONTECCHIO.

Articoli correlati

News

Serie A2 – Mercato 2019/20: Per il CUORE DI MAMMA arriva la laterale Greta VALLI!

Continua senza soluzione di continuità il mercato del CUORE DI MAMMA. La società salentina ha aperto le proprie porte alla forte laterale Greta Valli e non intende certo fermarsi qui. La giovane schiacciatrice, classe 92, Continua…

News

Serie A2-Mercato 2019/20 : Dal CUORE del Pacifico al CUORE DI MAMMA!

È sempre made in USA l’opposto chiamato a fare la differenza in casa CUORE DI MAMMA per la seconda stagione di A2. In arrivo dalla California il martello Yaasmeen Bedart – Ghani. A lei il Continua…

News

Settore Giovanile: Il futuro del Volley Pugliese ha i colori del Cuore di Mamma!

A Cutrofiano, inutile nasconderlo, c’è tantissimo entusiasmo e soddisfazione per quanto concretizzatosi in queste ultime due settimane. Messa in archivio la salvezza in A2, fatto storico, quanto prestigioso, ci si è concentrati sulle finali regionali Continua…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi